Progetti
Fondazione AIMS > Progetti

VR – Realtà Virtuale in sala operatoria.

Obiettivo del progetto Virtual Reality della Fondazione AIMS è creare un database sempre più ampio di video afferenti a tutte le discipline chirurgiche per fornire un valido sostegno al percorso formativo di ciascun medico.

“Consapevole dell’importanza e della solennità dell’atto che compio e dell’impegno che assumo, giuro di perseguire la difesa della vita, la tutela della salute fisica e psichica dell’uomo e il sollievo della sofferenza, cui ispirerò con responsabilità e costante impegno scientifico, culturale e sociale, ogni mio atto professionale.” (dal Giuramento di Ippocrate)

La Fondazione AIMS Onlus è da sempre attenta alle “esigenze dei medici” intesi come esseri umani prima che professionisti.
Gli strumenti tecnologici oggi disponibili permettono di perfezionare l’apprendimento e individuare soluzioni a problemi che prima restavano irrisolti.
Migliorare la cultura scientifica, portando i medici nelle sale operatorie di eccellenza dove osservare le tecniche più all’avanguardia.
Divulgare il sapere medico e scientifico in un’ottica di scambio di idee continuo a reciprocamente proficuo.
Formare non solo nel proprio territorio, ma altrove, anche nelle parti più remote del mondo, dove i metodi classici di insegnamento richiedono notevoli risorse economiche, spesso insostenibili.
Puntare sull’innovazione, vero motore del progresso.
In poche parole, la Virtual Reality della Fondazione AIMS.

AIMS per il Sociale

AIMS offre la possibilità di iscriversi a un Corso 2019 AIMS grazie a una nostra speciale iniziativa che elimina i costi legati alla quota di iscrizione. Possono accedervi tutti i Medici abilitati all’esercizio della professione con scaglione di reddito nella fascia da 0 a 10.200 euro annui. Coloro i quali siano in possesso di tali requisiti, potranno accedere con quota di iscrizione gratuita al Corso 2019 AIMS versando la sola quota a saldo in caso di obiettivo raggiunto, ossia a seguito di iscrizione in Scuola di Specializzazione.

Ai fini della determinazione della fascia di appartenenza, sarà tenuto in considerazione l’ISEE con redditi certificati dall’INPS in corso di validità. Per accedere a tale iniziativa, sarà necessario inviare all’AIMS S.r.l., a mezzo email all’indirizzo csr@accademiamedici.it, la dichiarazione ISEE del nucleo familiare di origine oppure la dichiarazione ISEE della persona indipendente dal nucleo familiare di origine. La condizione di persona indipendente dal nucleo familiare di origine è riferita alla persona che vuole accedere a questa iniziativa AIMS con residenza anagrafica diversa da quella del proprio nucleo familiare di origine, abitante in alloggio non di proprietà dei familiari e con propria dichiarazione ISEE dalla quale si evince la percezione di un reddito da lavoro non inferiore a € 6.500; tali condizioni debbono decorrere da almeno due anni alla data di presentazione della domanda. La mancanza di uno qualunque dei requisiti sopra indicati non dà luogo alla condizione di persona indipendente dal nucleo familiare di origine e, pertanto, si farà riferimento all’ISEE del nucleo familiare di origine.

Nella quota di iscrizione non sono inclusi i 22 tomi del Manuale AIMS 2019, che possono essere acquistati dal suddetto corsista separatamente, al costo di 290 euro (+IVA), richiedendoli a spedizioni@accademiamedici.it. La volontà dell’Aims s.r.l. nell’ammettere i corsisti a tale tipo di iniziativa è facoltativa ed insindacabile, non ha valore retroattivo ed è rivolta esclusivamente a nuovi corsisti che si iscrivano in data successiva alla presente comunicazione ovvero dal 23.07.2018 in poi;  l’aderente a tale programma dell’Accademia è obbligato a firmare apposita informativa per il trattamento dei suoi dati personali e del suo nucleo di origine anche in specifica relazione ai dati fiscali.

AIMS Talks

AIMS Talks è il nuovo progetto radiofonico di casa AIMS in collaborazione con la webradio dell’Università degli Studi di Bari: scopri le esperienze, la quotidianità e storie di tanti colleghi che stanno affrontando i primi passi della loro carriera.

Ascolta o scarica l’app gratuita

Il programma “AIMS Talks” vuole offrire uno spazio di dialogo con i giovani medici specializzandi presso le Scuole di Specializzazione in Medicina del nostro Ateneo. Si discuterà della loro esperienza ospedaliera, didattica e professionale, con particolare attenzione al percorso accademico e ai migliori metodi e suggerimenti per superare il Concorso Nazionale per l’accesso alle Scuole. Saranno inoltre invitati a partecipare docenti di grande rilievo in campo accademico e scientifico, i quali dialogheranno con i più giovani specializzandi dei percorsi di eccellenza e dei nuovi ambiti di ricerca.

A breve la programmazione 2019!